Salute e Benessere

Torta di mele: tante ricette buone e genuine

Torta di mele: come preparare questo squisito dolce, dal sapore autentico ed inconfondibile. Ecco cosa c’è da sapere su questo dolce classico e delizioso.

Alzi la mano chi non ha mai provato una torta di mele! Impossibile resistere al gusto inconfondibile, all’aroma delicato delle mele, alla fragranza ed alla bontà di questo dolce legato alla tradizione nostrana, molto apprezzato da grandi e piccini. Può essere servito a colazione o per merenda e perché no, anche a cena. Può essere preparato in mille modi: vi è la ricetta tradizionale, ancorata ai sapori contadini di una volta, legata cioè alla ricetta che custodiscono gelosamente le nostre nonne, ma ancora vi sono le versioni vegane o ancora senza lattosio e per celiaci perfette per chi è intollerante al glutine oppure vi sono le rivisitazioni in chiave moderna, con l’aggiunta di marmellata, con la ricotta, al cacao amaro e con pezzetti di cioccolato, crema pasticcera o ancora è possibile realizzare la torta di mele “sbrisolona”! Scopriamo come realizzare, in poche e semplici mosse, una torta di mele di sicuro successo!

Torta di mele: ricetta autentica e genuina

Inutile precisare che più sono sani e genuini gli ingredienti, più la torta di mele raggiungerà risultati sorprendenti. Prendete una ciotola e sbattete due uova intere (albume più tuorlo), con circa un etto di zucchero e un pizzico di sale. Aggiungete poi un etto e mezzo di farina, un etto di burro sciolto o comunque a pezzetti ma non freddo, a temperatura ambiente, la scorza grattugiata di un limone, mezzo cucchiaio di lievito vanigliato e infine, aggiungete, mentre mescolate, un po’ di latte intero tiepido volta per volta, per evitare che l’impasto finisca per apparire troppo denso ed appiccicoso. Adesso, lavate accuratamente le mele, privatele della buccia e tagliatele a cubetti e inseritele nell’impasto. Prendete una tortiera, imburratela ed infarinatela, versate il composto ottenuto e infornate a 180 gradi per circa 30-40 minuti, fino a che la torta non risulterà ben dorata. Servitela tiepida, con una spolverata di zucchero a velo e di cannella!

Torta di mele alla crema pasticcera: per un tocco di sapore in più!

Alcune gustose varianti, prevedono di aggiungere nell’impasto anche la crema pasticcera, da preparare con quattro tuorli, 100 grammi di zucchero, una bustina di vanillina, mezzo litro di latte intero e 4-5 cucchiai di farina 00. La crema così ottenuta va adagiata su un disco di pan di Spagna già cotto sul quale andrà posta la crema e le fette di mele disposte a raggiera. Il dolce poi va infornato e dopo averlo lasciata raffreddare, va ricoperto con la gelatina per torte alla frutta.

Torta di mele e cioccolato fondente: la ricetta dei golosi!

La torta di mele può essere arricchita con i più disparati ingredienti: mandorle e nocciole spezzettate, liquori per dolci e… ingolosita anche con l’aggiunta di cioccolato fondente! Basterà aggiungere nell’impasto circa 100 grammi di cioccolato fondente dopo avervi inserito anche le mele e l’accostamento risulterà sicuramente molto gradito! Ma non abbiamo ancora terminato, perché addirittura l’impasto può essere preparato al cacao! Basteranno 15-20 grammi da inserire nell’impasto per circa 150 grammi di farina, per ottenere una torta di mele dal sapore unico ed inconfondibile!

E voi apprezzate la ricetta tradizionale o anche le rivisitazioni di essa?

Lascia una Risposta

Your email address will not be published.Indica i campi obbligatori *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.